INTERNO 21

Questo progetto fotografico è stato realizzato tra il 2021 e il 2022 con il patrocinio della S.I.G.G. (Società Italiana di Geriatria e Gerontologia) con l'obiettivo di dare luce e valore alla figura del Caregiver familiare.

Una madre non resta forte per sempre. Una madre che ha vissuto tutta la sua vita assistendo il figlio disabile mentale e che a un certo punto comincia ad invecchiare, invecchia... Una figlia che ha seguito il destino di sua madre e ha accettato la disabilità come parte della propria vita.

Fin da piccola Mirella ha cominciato a badare a quel fratello maggiore per sempre bambino.

E poi ha cominciato a badare anche alla madre che nel gioco della vita pian piano è tornata bambina anche lei. Fare la madre senza avere figli.

Solo tanto coraggio e tanto amore danno la forza per portare avanti per tutta la vita certe scelte, di sopportare tutto il peso delle cure.

Fare i conti con la figura delle badanti che si pensa siano un bastone a cui appoggiarsi e infine si realizza che che come le baby sitter, possono aiutare un po’ ma non possono sostituire i genitori. Prendersi cura significa scendere a compromessi con la solitudine, la sofferenza, il disagio.